INSIEME CONTRO L'AIDS

INSIEME CONTRO L'AIDS

Sostegno ai bambini affetti da HIV e AIDS ad Addis Abeba, in Etiopia

168

bambini sostenuti dal progetto

131

bambini frequentano la scuola
primaria o secondaria

13

ragazzi lavorano regolarmente

Un progetto che promuove i diritti dei bambini affetti da HIV o AIDS di Addis Abeba, in Etiopia, garantendo supporto psicologico, accesso alle cure e all’istruzione e combattendo la stigmatizzazione sociale.

AIUTACI A GARANTIRE I DIRITTI
DEI BAMBINI SIEROPOSITIVI
IN ETIOPIA

CONTESTO
IN ETIOPIA TANTI BAMBINI SONO AFFETTI DA HIV E AIDS

Ad Addis Abeba, capitale dell’Etiopia, nel 2017 sono stati registrati 16.000 nuovi casi di infezione da HIV; 5.500 di questi riguardano bambini e ragazzi sotto i 14 anni; si tratta spesso di orfani o semi-orfani che, in moltissimi casi, hanno contratto la malattia durante la gravidanza della madre. Oltre ai gravi problemi fisici che la malattia comporta, questi bimbi e le loro famiglie subiscono una forte stigmatizzazione da parte della comunità, che li costringe ad una vita fatta di esclusione da ogni tipo di attività e di povertà elevata. Le violazioni dei diritti dei bambini malati riguardano soprattutto l’istruzione che, per colpa dell’ignoranza e della paura diffuse, non viene loro garantita.

OBIETTIVI
GARANTIRE I DIRITTI DEI BAMBINI SIEROPOSITIVI IN ETIOPIA

Il progetto Insieme contro l’AIDS intende garantire una vita dignitosa ai bambini etiopi affetti da HIV o malati di AIDS in due delle aree più popolose della città di Addis Abeba, in Etiopia: le sub cities di Yeka e Gullele. Il nostro obiettivo è di garantire i diritti di questi bambini, spesso marginalizzati e afflitti da condizioni di estrema povertà. Vogliamo dare loro la possibilità di studiare, di avere accesso con regolarità alle cure sanitarie e di essere sostenuti psicologicamente. Il progetto intende anche sensibilizzare la popolazione sul fenomeno dell’AIDS, sia in termini di prevenzione che di inclusione socio-economica delle persone sieropositive.

 

COME AGIAMO
SUPPORTO MEDICO E
PSICO-SOCIALE
 PER I BAMBINI
BISOGNOSI DI CURE

Per garantire i diritti dei bambini sieropositivi di Addis Abeba e aiutarli in modo efficace, con il nostro progetto lavoriamo sia in ambito sanitario e psicologico, che educativo. Con le nostre attività, offriamo:

  • un costante monitoraggio sanitario, per la regolare assunzione dei farmaci antiretrovirali e il controllo degli effetti collaterali;
  • l’erogazione delle terapie necessarie e degli alimenti a sostegno della dieta dei bambini; 
  • un sostegno per garantire la regolare frequenza scolastica e procurarsi il materiale didattico;
  • programmi di formazione professionale per i ragazzi più grandi e i loro parenti, per contrastare le condizioni di povertà.

 

RISULTATI
UN FUTURO MIGLIORE
PER I BAMBINI SIEROPOSITIVI
IN ETIOPIA

Con il progetto Insieme contro l’AIDS, stiamo contribuendo a migliorare le condizioni di salute fisica e mentale di centinaia di bambini sieropositivi che vivono in Etiopia, offrendo sostegno anche ai membri delle loro famiglie.

Ogni anno, garantiamo la regolare frequenza scolastica per facilitare l’inclusione sociale di questi bambini, spesso vittime di discriminazione, creiamo opportunità lavorative attraverso l’accesso alla formazione professionale e l’accompagnamento al lavoro, per facilitare l’inclusione socio-economica delle famiglie.

Attraverso programmi di sensibilizzazione, rafforziamo la conoscenza del fenomeno dell’HIV/AIDS nelle comunità, per ridurre il contagio e la discriminazione.

TESTIMONIANZE
IL DIRITTO DI ANDARE A SCUOLA, GIOCARE, STARE BENE
MEKDES

Mekdes è una bambina di 11 anni nata sieropositiva. Il virus le è stato trasmesso dalla mamma durante la gravidanza. 5 anni fa, è entrata a far parte del progetto, e da allora frequenta regolarmente le lezioni alla scuola primaria. Oggi Medkes gode di buona salute e ha ottimi risultati scolastici, con voti superiori alla media della sua classe. Da grande, sogna di aprire un suo negozio di abbigliamento ad Addis Abeba.

SALUTE

Il progetto garantisce il regolare monitoraggio sanitario dei bambini beneficiari e ai loro familiari. Sebbene l’accesso alle terapie antiretrovirali in Etiopia sia gratuito, i bambini necessitano di check-up sanitari regolari e, quando necessario, l’assunzione di farmaci. Il progetto fornisce inoltre integratori alimentari così da rafforzare il sistema immunitario dei beneficiari.

FORMAZIONE

Abraham e Emnet sono entrati a far parte del progetto 8 anni fa. Vivevano soli in una casa messa a loro disposizione dal Municipio di Yeka ad Addis Abeba. “Siamo orfani e per anni mi sono occupato di dare a Emnet ciò di cui aveva bisogno per poter andare a scuola. Quando Emnet è entrata nel progetto di Cifa sono stato aiutato anch’io ed ho preso la patente per diventare tassista. Per anni ho guidato un taxi non mio. Poi con i miei risparmi sono riuscito a comprarmi un’auto mia.

ALTRE TIPOLOGIE DI DONAZIONE

Intestare a

Cifa

Cifa ONLUS

Via Ugo Foscolo, 3 - 10126 Torino

Causale: indicare il progetto

Bonifico bancario

Banca Unicredit Spa

IBAN IT34Q0200801005000102087969

SWIFT UNICRITM180

Bollettino postale

Poste Italiane Spa     C/C 50829423

IBAN IT84U0760110300000050829423

SWIFT BPPIITRRXXX

'